Interrogazione Calvario

 

Oggetto: Interrogazione Calvario sito tra Via Manzoni e Piazza Palermo

Il sottoscritto Falcone Fabio capogruppo del Movimento Cinque Stelle, presenta la seguente interrogazione a risposta orale e scritta.

VISTO

lo stato di degrado e di abbandono in cui versa il Calvario privo di cancellate o di sistemi di videosorveglianza,

CONSIDERATO

che è stato oggetto di numerosi atti indecorosi e vandalici , pertanto non rispettosi dell’importanza del luogo e del simbolo che rappresenta per l’intera comunità canicattinese, che specialmente nella settimana santa diventa luogo di ritrovo per migliaia di fedeli che testimoniano il loro credo religioso,

CONSIDERATO

che la struttura viene utilizzata come sede da diversi comitati religiosi e come deposito “vare” e suppellettili di carattere religioso,

VISTO

che il comune è il responsabile della struttura e della sicurezza dei cittadini,

VISTA

l’ispezione effettuata in data 16 aprile dal sottoscritto Falcone Fabio in compagnia del tecnico comunale Geom. Bertolino e il Presidente dell’associazione del “Venerdì Santo” Sig. Nicosia

nonché della nostra concittadina Vanessa Bongiovanni attraverso cui abbiamo verificato lo stato esterno e interno dell’intera struttura,

RILEVATO

che il Calvario presenta diverse criticità, quali :
-umidità nell’intera struttura per gravi infiltrazioni di acqua,
-manto esterno non completo e/o sconnesso,
-alberi di grandi dimensioni, che a causa del forte vento mettono in serio pericolo l’intera struttura ( cosi come dichiarato e affermato verbalmente dal Geom. Bertolino ) ,
-presenza nella parte interna di diversi puntelli in ferro che reggono il tetto,
-che entrambi i portoni presentano vetrate rotte e quindi pericolose.

INTERROGA

Se l’amministrazione è al corrente del degrado, dell’incuria e delle criticità in cui versa l’intero immobile;
Se l’amministrazione intende di dover mettere l’intera struttura in sicurezza e in che tempi , per evitare che i cittadini continuino a correre gravi rischi;

Se l’amministrazione intende provvedere ad una soluzione di restauro e ristrutturazione del
Calvario tramite la redazione di un progetto;
Se la struttura possiede un certificato di agibilità, e in caso contrario chi si è assunto la responsabilità allo svolgimento delle manifestazioni religiose della Settimana Santa.
Se intende adottare un sistema di videosorveglianza e/o dei metodi per contrastare gli atti vandalici; Se esiste un regolamento che disciplini l’utilizzo del Calvario;
Se è stato redatto un verbale a seguito della mia ispezione del 16 aprile come da me richiesto.

Con osservanza
Canicattì 28/05/2018 FABIO FALCONE

ShareShare on FacebookEmail this to someoneTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestPrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *